Cerca nel blog

mercoledì 9 febbraio 2011

Dove, quando e.......

E' un pò di giorni che ci penso.....
Avevo un 'idea all'inizio dell'anno, preparare la Roma Ostia in maniera decente, ma sono partito con il piede sbagliato, i primi 10 giorni dell'anno non mi sono praticamente mai allenato, forse 30 km in tutto, poi mi sono messo di buona lena e ho iniziato a prepararmi seriamente, stavo andando anche abbastanza bene, quando verso la fine di gennaio inizio a non stare bene, gli allenamenti diventavano pesanti e difficili da recuperare, una leggera influenza ha poi contribuito a rallentare ancor di più il tutto, ed oggi dopo 10 giorni circa ancora non mi sento in perfette condizioni, non di forma, quella lasciamo perdere, ma fisiche.

pensando......R-O o alla Stramilano?

A questo punto, un dubbio mi attanaglia..... continuare e cercare ancora nella Roma Ostia quel time che vorrei, o usare la R-O come allenamento, e tentare tutto sulla stramilano, compromettendo poi magari la preparazione per la maratona primaverile?

Giornate come oggi, o come quella di domenica mi fanno sperare ancora nella R-O, ma quando il ritmo si avvicina a quello gara, la testa non risponde come dovrebbe.
Vorrei essere un indovino e vedere come andrà a finire prima del tempo......
ma alla fine, anche no, correre è bello in qualsiasi modo, condizione e volontà.......
quindi lascerò fare al caso.... e vedremo che succederà.


Diabolik





2 commenti:

  1. Stramilano, abbandoni la maratona e 5000-10000 ai regionali e agli italiani ( CDS ) ...facile, no?

    tu influenza, io sto impazzendo con un maledetto infortunio ...

    RispondiElimina
  2. Lascia al caso...tanto poi in gara qualcosa dal cilindro tiri sempre fuori:9
    ciao mitico

    RispondiElimina

Visualizzazioni totali