Cerca nel blog

sabato 23 ottobre 2010

La gioia di far correre

Il mondo della corsa è, ormai, da circa tre anni anche il mio lavoro.
E lavorarci sta diventando anche piacevole.
Lavorare non è solo vendere scarpe, abbigliamento, accessori.... è anche aiutare qualcuno a raggiungere degli obbiettivi.
Molta gente che entra in negozio,lo fà perchè è all'inizio del suo cammino podistico, chiede consigli, aiuti su come svolgere allenamenti, si inizia a parlare di corsa e tutto mi questo mi avvolge in una voragine di parole che non smetterei più di parlare.
A giugno ho iniziato a seguire un ragazzo che partiva da zero, ma da zero intendo da zero metri, ha incominciato, si è fatto prendere dalla passione, e dopo un mesetto si presenta in negozio e mi chiede: " io vorrei correre una mezza"..... da lì abbiamo incominciato un cammino che lo ha portato domenica scorsa a Cremona ad affrontare la sua prima mezza, una mezza col botto, 1h41....quando solamente tre mesi fà, manco faceva un metro.
La soddisfazione è stata tanta, durante questi mesi, non pochi sono stati i momenti di sconforto, gli allenamenti che non venivano, i test fatti anche con difficltà, gli adattamenti a determinati ritmi, insomma è stata dura ma il cammino è stato vincente, e non c'è altro che può darti gioia che vedere una persona che hai aiutato essere al settimo cielo.
Questo è solo uno dei vari esempi che potrei portare, non ultimo la gioia di vedere chi prima si allenava, perchè si allenava, non posso dire di no, ma magari si allenava male o con poca voglia di soffrire, ma oggi è totalmente cambiata e oggi ha raggiunto obbiettivi prima quasi impensabili.
Correre è una gioia, un piacere, far correre è ancora più bello, non smettete di farlo.

Diabolik

2 commenti:

  1. grandioso! Un giorno riuscirò anche io a lavorare nel settore della mia più grande passione!

    RispondiElimina
  2. un GRAZIE infinito con la G maiuscola a Gianni.
    quando ho iniziato non pensavo di riuscire a far tanto in così poco tempo.21 km tutti d'un fiato,io che praticamente non ho mai fatto sport e per andare al bar sotto casa prendevo la macchina,e adesso........vado al bar dall'altro lato del paese e rigorosamente a piedi.
    mi auguro di non smettere mai di correre e che tanta gente inizi,piano piano,gradualmente come ho fatto io,solo perché correre è bello e ti fa stare bene.
    probabilmente se non ti avessi conosciuto avrei fatto la stessa fine di tante altre persone che provano per la prima volta a correre e dopo il secondo allenamento di 20 minuti fatto a tutta velocità,appendendono le scarpe al chiodo!!

    RispondiElimina

Visualizzazioni totali